Abruzzo

Basilicata

Campania

Calabria

Emilia

Friuli

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Trentino

Umbria

Val D’Aosta

Veneto

+39.0287177370

Lunedì - Venerdì 10.00 - 18.00 Sab-Dom CLOSED

Top
A Cavallo sulle Ippostrade Europee – Turismo a cavallo
fade
9850
bp-nouveau,post-template-default,single,single-post,postid-9850,single-format-standard,theme-voyagewp,mkd-core-1.2.1,mkdf-social-login-1.3,mkdf-tours-1.4.1,woocommerce-no-js,voyage-ver-1.10,mkdf-smooth-scroll,mkdf-smooth-page-transitions,mkdf-ajax,mkdf-grid-1300,mkdf-blog-installed,mkdf-breadcrumbs-area-enabled,mkdf-header-standard,mkdf-sticky-header-on-scroll-up,mkdf-default-mobile-header,mkdf-sticky-up-mobile-header,mkdf-dropdown-slide-from-top,mkdf-fullscreen-search,mkdf-fullscreen-search-with-bg-image,mkdf-search-fade,mkdf-side-area-uncovered-from-content,mkdf-medium-title-text,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive,no-js

A Cavallo sulle Ippostrade Europee

Vivi un’esperienza unica, adatta a tutti, andando a cavallo sulle Ippostrade. Un’esperienza per coniugare la scoperta di territori e sapori unici alla bellezza di vivere tutto ciò in relazione con il cavallo.

Nel 2013 per iniziativa di un imprenditore nell’est veronese viene intrapresa la mappatura di sentieri turistici con sistema di misurazione satellitare GPS.

Gli itinerari vengono battezzati con il termine Ippostrade, ovvero itinerari turistici equestri su anelli brevi, della durata di alcune ore, giornaliera, fino ad un massimo di 3/4 giornate.
A oggi le Ippostrade sono solo in Veneto oltre 2500 km con 4 maneggi. In altre Regioni sono state mappate 500 km di ippostrade con 3 maneggi, 1 in Trentino, 1 in Piemonte, 1 nel Lazio.

Dall’inizio del 2018 è possibile vivere un’esperienza a cavallo sulle Ippostrade anche in Serbia, dove sono state mappati 130 km..
Facilmente accessibili, poco distanti dai centri abitati, non presentano particolari difficoltà né richiedono un particolare allenamento sportivo. Sono sentieri percorribili in assoluta sicurezza, grazie alla presenza indispensabile e obbligatoria di guide esperte del territorio.

Le esperienze a cavallo sulle Ippostrade sono adatte a tutti, anche a coloro che non sono mai andati a cavallo.
Viene offerta un’esperienza unica: un percorso di degustazione di vini e prodotti tipici in diverse cantine e aziende agricole e artigianali nelle bellissime colline d’Italia ed Europee. Potrai rilassarti in un paesaggio mozzafiato a cavallo tra i vigneti e le colline per raggiungere le mete prescelte, le più nascoste e meno raggiungibili dalla massa.
L’intento è di offrire agli appassionati di cavallo, e della campagna in genere, l’opportunità di un’esperienza turistica a contatto diretto con la natura con l’opportunità di scoprire la ricchezza enogastronomica, storica, culturale e religiosa offerta dal paesaggio. Si offre l’opportunità di approcciarsi al territorio in una modalità più spontanea e naturale, ed essere educati alla cultura agricola, culla della più genuina tipicità alimentare italiana.

Come massimo esempio di passeggiata con degustazione c’è il progetto di Ippostrade Horse Wine, nato dalla mente di Lorenzo Costa del Country House Horse.

«Un percorso a passo lento ha un altro sapore», afferma Lorenzo Costa, che dal 2013 porta avanti questo progetto per coniugare il turismo equestre alla bellezza, al fascino e alla grande capacità attrattiva dei prodotti tipici della sua zona, il Veneto.

Sin dal principio il Consorzio del Soave è divenuto partner del progetto, che presto si è allargato a livello regionale e che ora punta ad allargarsi a livello nazionale.

Al momento, sempre in Veneto, le Ippostrade Horse Wine hanno stretto collaborazioni con la Strada del Valpolicella, la Strada del Vino Custoza e del Broccoletto di Custoza, la Strada del Vino Colli Berici e la Strada del Vino Bardolino.

A cavallo per scoprire un territorio

L’intuizione che è alla base del progetto Ippostrade Horse Wine è quella di unire all’esperienza a cavallo, la possibilità di conoscere le peculiarità di un territorio, declinando così i percorsi percorribili a cavallo in esperienze alla scoperta dei tesori enogastronomici del luogo. Creare itinerari turistici mirati alla scoperta di quei patrimoni culturali, a volte dimenticati, tramite la fruizione del cavallo. Il cavallo è il compagno ideale per fruire di un territorio in maniera sostenibile e lenta, ed è quindi il giusto partner per un’offerta turistica di questo tipo.

I diversi percorsi offerti vengono progettati in base della percorribilità a cavallo e in base alle possibili tappe da realizzare presso le realtà vitivinicole più caratteristiche del territorio o presso le aziende produttive tipiche artigianali, offrendo poi degustazioni e visite guidate, con la possibilità per gli utenti di acquistare poi i prodotti prima assaggiati.

Ippostrade Horse Wine

Nel progetto si parla di Ippostrade, per distinguerle dalle “più famose” ippovie, cioè di itinerari turistici equestri su anelli brevi, della durata di alcune ore, o giornaliera, fino ad un massimo di 3/4 giornate. Le ippostrade vogliono essere un’offerta che va ad integrarsi alle più impegnative ippovie (lunghe minimo 100 km e rivolte ad un pubblico autonomo ed esperto), coniugando la bellezza di una passeggiata a cavallo con la scoperta di un territorio.

Le Ippostrade Horse Wine non presentano particolari difficoltà tecniche, né richiedono una grande allenamento sportivo e possono essere percorse anche dai meno esperti grazie all’attenta presenza di guide certificate. La maggior parte delle ippostrade sono facilmente accessibili e poco distanti dai centri abitati.

  • Anelli brevi, fruibili in poche ore o della durata di alcuni giorni.
  • Percorsi adatti a tutti, senza richiesta specifica di patentini.
  • Percorsi svolti in sicurezza comprensivi di assicurazione.
  • Partenza e arrivo dallo stesso maneggio.
  • Percorsi naturalistici, enogastronomici, interamente accompagnati da guide certificate.
  • Percorsi a scelta comprensivi di: degustazione in cantina, pranzo in cantina, itinerari in
  • notturna.

L’obiettivo è quello di offrire per gli appassionati di turismo equestre la possibilità di scoprire e immergersi nella ricchezza storico, culturale ed enogastronomica di un paesaggio, in maniera diretta e senza troppi oneri e dall’altro offrire ai turisti del settore enogastronomico, un modo naturale e sostenibile per scoprire le bontà del territorio, entrando in contatto con la cultura agricola, culla della più genuina tipicità alimentare italiana.

 

Un progetto in crescita

Il progetto prevede la creazione di una rete di Centri Ippici (con prerequisiti previsti dall’Associazione sportiva capofila Country House Horse), aziende vitivinicole, aziende di prodotti agroalimentari di eccellenza (prodotti marchio DOC, DOP, DOCG, IGP) e Strade del vino che a vario titolo propongono al turista la visita in un territorio specifico, offrendo una narrazione trasversale che parte dalla storia del paesaggio naturale, per proseguire con il prodotto tipico, fino alle valenze artistiche e architettoniche, dove il territorio ha un valore identitario forte.

Parchi A Cavallo, nella volontà dei suoi promotori Legambiente Onlus e Turismo A Cavallo, sostiene tale progetto, sostenendo la diffusione e mettendo in contatto le realtà interessate.

Chiunque volesse maggiori informazioni sul progetto può contattare il responsabile Lorenzo Costa dal sito di Ippostrade Horse Wine.

Uno sguardo verso l’estero

Come già affermato in passeggiate a cavallo con degustazione, il connubio equitazione e prodotti tipici è un’offerta che affascina molto il pubblico straniero. In tal senso Ippostrade Horse Wine si fa promotrice di una serie di iniziative dirette a agenzie turistiche e tour operator facendo leva sul principio che il turismo naturalistico, enogastronomico e culturale uniti insieme sono una delle declinazioni vincenti del Made in Italy.

In questa visione lo sviluppo di rete Ippostrade HorseWine ® può considerarsi una delle iniziative imprenditoriali più originali del Made in Italy, dove la leva del marketing territoriale riesce a coniugare il mondo del turismo rurale con la ricchezza del patrimonio alimentare italiano, del patrimonio paesaggistico e quello storico artistico-architettonico.

Offerta

I viaggi sono articolati a discrezione dei partecipanti e alle loro capacità e suddivisi per tipologia:

1) naturalistico: passeggiata a cavallo di ½ giornata

2) naturalistico + enogastronomico: passeggiata a cavallo di ½ + 1 bicchierata del cavaliere in az. agricola o cantina

3) naturalistico + enogastronomico: passeggiata a cavallo di 1 giornata + 1 bicchierata del cavaliere + 1 pranzo del cavaliere con prodotti tipici

4) naturalistico + enogastronomico: passeggiata a cavallo di 1 giornata + 1 bicchierata del cavaliere + 1 pranzo del cavaliere + 1 spuntino del cavaliere

Le aziende vitivinicole e agricole interessante nei percorso per l’accoglienza vengono scelte di volta in volta in riferimento al tour, salvo imprevisti atmosferici o personali incorsi ai cavalieri.

Esperienze a Cavallo sulle Ippostrade

VENETO

2500 km di percorsi mappati per percorrere a cavallo le Ippostrade che vi porteranno  sulla Strada del Vino Soave , la Strada del Vino Durello e la Strada del Vino Valpolicella.


TRENTINO

5 percorsi per un totale di più di 90 km di Ippostrade per passeggiate a cavallo alla scoperta dei prodotti tipici del territorio di Trento, nell’Altopiano di Pinè,tra il Lago di Serraia e il Lago delle Piazze.


Da oggi tutti possono godere di una passeggiata a cavallo con degustazione di vini nel Monferrato Astigiano.

Il Consorzio Ippostrade Europee sbarca anche nel Monferrato Astigiano.

4 percorsi a cavallo per una lunghezza complessiva di 100 km, da vivere in sella al proprio cavallo, alla scoperta delle bellezze e dei sapori più autentici di questa terra.

La mappatura effettuata prevede due percorsi di mezza giornata e altri due percorsi di una giornata intera. Le esperienze offerte sono principalmente di tipo enogastronomico, ma vi è anche un percorso incentrato sulle bellezze architettoniche, di radice religiosa, presenti sul territorio.


In Monferrato sull’Ippostrada del Malvasia

In Monferrato sull’Ippostrada dell’Albugnano

In Monferrato sull’Ippostrada del Fresia

https://www.piuturismo.it/consorzio-ippostarde-europee